Scegli la tua lingua
incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro
Previous Tab Next Tab
photo

Vieni a trovarci...

photo

...nel centro di Pacentro...

photo

...in un borgo ricco di storia...

photo

...e tradizioni uniche al mondo...

photo

...immerso nelle montagne abruzzesi...

photo

...nel Parco Nazionale della Majella!

La Corsa degli Zingari a Pacentro - Edizione 2013
Data Inserimento 06 Settembre 2013

Domenica 8 settembre 2013 si rinnova a Pacentro la manifestazione folkloristica nota come “Corsa degli Zingari”. Si tratta di una corsa a piedi scalzi alla quale può partecipare chi ha origini di Pacentro. Pochi sono i posti riservati ai forestieri. L’evento è il più atteso dell’anno dalla comunità pacentrana e richiama migliaia di curiosi e turisti. Il termine “zingaro” non allude ai rom bensì indica colui che “cammina scalzo”.

La corsa, il cui percorso ha una lunghezza di circa 800 metri, ha origini antichissime e si lega al culto della Madonna di Loreto. Intorno alle ore 17.30 i partecipanti salgono il ripidissimo Colle Ardinghi fino a raggiungere il punto di partenza della corsa rappresentato dalla “Pietra Spaccata”, un enorme masso dipinto con i colori della bandiera italiana a cui la leggenda lega l’apparizione miracolosa della Madonna di Loreto. Il via, preceduto da spettacolari fuochi pirotecnici, viene  dato dai rintocchi della campana della Chiesa della Madonna di Loreto. A quel punto i concorrenti si lanciano lungo la ripidissima discesa del Colle Ardinghi piena di rovi, rami, sassi aguzzi e taglienti con ampi tratti che raggiungono una pendenza del 60%. Giunti alle pendici del colle, i ragazzi attraversano il fiume Vella e risalgono una ripidissima mulattiera facendosi strada tra due ali di folla festante, fino a giungere al traguardo posto in corrispondenza dell’altare all’interno della Chiesa della Madonna di Loreto. I concorrenti si prostrano stremati davanti l’altare dove i medici immediatamente prestano le prime cure. Il vincitore, accompagnato dal suono della banda musicale, viene portato in trionfo a spalla da parenti e amici per le vie del paese fino a giungere presso la sua abitazione dove offrirà cibo e bevande in segno di augurio e prosperità a tutto il corteo. Subito dopo in piazza Umberto I avviene il lancio della mongolfiera. In serata si tiene la premiazione dei partecipanti e si prosegue in un clima di festa con stand e musica. 

Valutazione Articolo

Punteggio Medio: (Ancora Nessun Voto)

Argomenti Correlati

Eventi e Dintorni

Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.
In Centro a Pacentro, via San Marco, 5 - 67030 PACENTRO (AQ) ITALY - CIR: 066066BeB0008
Tel +39. 3497841697 mail: info@incentroapacentro.it Privacy                   credits