Scegli la tua lingua
incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro
Previous Tab Next Tab
photo

Vieni a trovarci...

photo

...nel centro di Pacentro...

photo

...in un borgo ricco di storia...

photo

...e tradizioni uniche al mondo...

photo

...immerso nelle montagne abruzzesi...

photo

...nel Parco Nazionale della Majella!

B&B In Centro a Pacentro: Eventi e Dintorni

Cerca in questo argomento:   
[ Vai in Home | Seleziona un nuovo argomento ]

Data Inserimento 25 Marzo 2014
Argomento: Eventi e Dintorni

Nella serata di sabato, intorno alle ore 21:00, procedendo con il tipico passo dello “struscio”, i confratelli Lauretani, vestiti non con la loro divisa ufficiale bensì completamente in nero, trasportano la statua della Madonna Addolorata, vestita a lutto, dalla chiesa di Santa Maria della Tomba alla chiesa seicentesca di San Filippo Neri situata nel lato orientale di piazza Garibaldi, dove si svolge una breve cerimonia officiata dal parroco. Qui la statua della Madonna resterà fino alla mattina di Pasqua nell’attesa della celebrazione del rito della Madonna che corre verso il figlio risorto. Nel frattempo presso la chiesa di Santa Maria della Tomba si svolge la veglia pasquale. A mezzanotte viene accesa una luce soffusa e la statua settecentesca del Cristo Risorto viene fatta salire sopra l’altare a riprova della risurrezione.

 



Nota:

Per sapere di più sul programma della Settimana Santa a Sulmona clicca sui link che trovi qui in basso:

 

 

La settimana Santa a Sulmona - in generale:

http://www.incentroapacentro.it/article21-La-Settimana-Santa-a-Sulmona.html

 

La settimana Santa a Sulmona - Programma del Lunedi Santo:

http://www.incentroapacentro.it/article22-Pasqua-a-Sulmona---Lunedi-Santo.html

 

I riti della Pasqua a Sulmona - Programma del Martedi e Mercoledi Santo:

http://www.incentroapacentro.it/article51-I-riti-di-Pasqua-a-Sulmona---Martedi-e-Mercoledi-Santo.htm

 

La settimana Santa a Sulmona - Giovedi: i Sepolcri:

http://www.incentroapacentro.it/article24-La-Settimana-Santa-a-Sulmona---Giovedi-i-Sepolcri.html

 

La processione del Venerdi Santo a Sulmona:

http://www.incentroapacentro.it/article25-La-processione-del-Venerdi-Santo-a-Sulmona.html

 

La Madonna che scappa - Pasqua a Sulmona:

http://www.incentroapacentro.it/article54-La-Madonna-che-scappa---Pasqua-a-Sulmona.html

Voto: 0
Data Inserimento 20 Marzo 2014
Argomento: Eventi e Dintorni

MARTEDI SANTO

Nella cappella annessa alla chiesa di Santa Maria della Tomba, i Lauretani predispongono gli arredi processionali e curano le preparazione delle statue da portare in processione. Vengono così posti al centro della cappella il simulacro del Cristo Morto, degli apostoli San Pietro e San Giovanni e, ovviamente, il simulacro della Madonna che viene coperta da un manto nero, in modo celare il suo  festoso abito verde della domenica di Pasqua, mentre la rosa che Lei stringe in mano viene coperta da un fazzoletto bianco. Custodito gelosamente e trasmesso di generazione in generazione è la tecnica di sistemazione del fazzoletto e del manto nero da lutto dell’Addolorata, in modo che la mattina di Pasqua possa scivolare a terra senza intoppi e svanire alla vista dei presenti.

 

MERCOLEDI SANTO

Lungo la navata destra della Chiesa di Santa Maria della Tomba, la quadriglia dei Lauretani sorteggiata per la corsa della Madonna che Scappa, sotto la supervisione del Capo dei Sagrestani d’Onore, prova fasi e modalità della manifestazione pasquale.

La chiesa sede dell’Arciconfraternita della Santissima Trinità, nel tardo pomeriggio, viene chiusa al pubblico. Possono accedervi soltanto il Priore, il Capo dei Sagrestani d’Onore e i Sagrestani d’Onore deputati alla preparazione dei riti pasquali. Questi ultimi allestiscono gli arredi processionali, ordinando lungo la navata della Chiesa, i simulacri secondo un ordine ben preciso.



Nota:

Per sapere di più sul programma della Settimana Santa a Sulmona clicca sui link che trovi qui in basso:

 

La settimana Santa a Sulmona in generale:

http://www.incentroapacentro.it/article21-La-Settimana-Santa-a-Sulmona.html

 

La settimana Santa a Sulmona - Programma del Lunedi Santo:

http://www.incentroapacentro.it/article22-Pasqua-a-Sulmona---Lunedi-Santo.html

 

La settimana Santa a Sulmona - Giovedi: i Sepolcri:

http://www.incentroapacentro.it/article24-La-Settimana-Santa-a-Sulmona---Giovedi-i-Sepolcri.html

 

La processione del Venerdi Santo a Sulmona:

http://www.incentroapacentro.it/article25-La-processione-del-Venerdi-Santo-a-Sulmona.html

 

La settimana Santa a Sulmona - Programma del Sabato Santo:

http://www.incentroapacentro.it/article52.html-Pasqua-a-Sulmona---Sabato-Santo.html

 

La Madonna che scappa - Pasqua a Sulmona:

http://www.incentroapacentro.it/article54-La-Madonna-che-scappa---Pasqua-a-Sulmona.html

Voto: 0
Data Inserimento 05 Gennaio 2014
Argomento: Eventi e Dintorni

 

 

Torna a Sulmona la Befana dei Vigili del Fuoco, l’evento tanto atteso dai bambini!

L’appuntamento, giunto alla sua quarta edizione ed organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con i Vigili del Fuoco di Sulmona, è fissato per domenica 5 gennaio 2014 alle ore 17.00 presso piazza Garibaldi.

Per l’occasione, ai bimbi presenti, saranno distribuite 2000 calze piene di dolci e caramelle dalla befana che si calerà dal Campanile della Chiesa di San Francesco della Scarpa. Non mancherano calze per i bambini celiaci e per i portatori di handicap. Lo spettacolo sarà allietato già a partire dalle ore 16:00 grazie alla presenza dei falconieri e dei clown della Croce Rossa Italiana.

In caso di maltempo l’evento sarà tenuto presso il palazzetto dello sport di Sulmona in via XXV aprile.

Voto: 0
Data Inserimento 04 Gennaio 2014
Argomento: Eventi e Dintorni

 

Come da tradizione, anche quest’anno a Pettorano sul Gizio si svolgerà la sagra della "Polenta Rognosa". L’appuntamento è fissato per domenica 5 gennaio 2014 in piazza Umberto I a partire dalle ore 12:00. Per l’occasione sarà allestita pure una struttura al coperto che consentirà lo svolgimento della festa in caso di pioggia.

L’evento, giunto alla sua 52esima edizione ed organizzato dalla Proloco di Pettorano, consentirà di gustare una pietanza divenuta il piatto tipico locale e che un tempo era il sostentamento quasi esclusivo dei carbonai di Pettorano.

Attraverso un lungo e paziente processo di lavorazione la polenta viene preparata a base di farina di granoturco per poi essere condita abbondantemente con pancetta di maiale, salsiccia, aglio, olio extravergine di oliva, peperoncino e pecorino grattuggiato. Ad arricchire la pietanza ci sarà un ingrediente speciale, tipico di Pettorano, i “mugnoli”, una verdura simile agli spinaci selvatici che cresce nelle montagne circostanti del territorio pettoranese.

Nel corso della sagra sarà possibile gustare anche altre gustose tipicità gastronomiche e assaporare vini locali. Non mancherà naturalmente l’accompagnamento musicale.

Per le vie di del paese sarà allestito anche un mercatino di prodotti agricoli, caseari e artigianali. A partire dalle ore 10:00 sarà possibile effettuare visite guidate del borgo di Pettorano. 

Voto: 0
Data Inserimento 01 Gennaio 2014
Argomento: Eventi e Dintorni

 

Il presepe vivente di Campo di Giove sarà uno dei primissimi eventi del 2014 assolutamente da non perdere nel territorio del Parco Nazionale della Majella.

Giunto alla sua decima edizione ed organizzato dal comitato “Gli Amici del Presepe” con il patrocinio del comune di Campo di Giove, il presepe vivente si svolgerà a Campo di Giove venerdi 3 gennaio 2014 alle ore 18:00.

Location d’eccezione di questo evento sarà il centro storico del paese che, con le sue caratteristiche viuzze, si presta splendidamente come scenario dell’evento. Così percorrendo piazza Castello, vico San Francesco, via Quaranta, via Regina Margherita sarà possibile ammirare le botteghe degli antichi mestieri e seguire le varie fasi di questo presepe dal carattere prettamente itinerante.

Campo di Giove, posto alle pendici del versante occidentale del massiccio della Majella, dista 14 chilometri da Pacentro.

Voto: 0
In Centro a Pacentro, via San Marco, 5 - 67030 PACENTRO (AQ) ITALY - CIR: 066066BeB0008
Tel +39. 3497841697 mail: info@incentroapacentro.it Privacy                   credits