Scegli la tua lingua
incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro incentroapacentro
Previous Tab Next Tab
photo

Vieni a trovarci...

photo

al centro di Pacentro...

photo

in un paese ricco di storia e cultura...

photo

immerso nella natura Abruzzese...

photo

nel cuore del Parco Nazionale della Majella!

 
 
 

Data Inserimento 22 Ottobre 2014
Argomento: Offerte

In autunno il B&B In Centro a Pacentro ti offre l’opportunità di soggiornare a un prezzo davvero speciale! Fino al 21 dicembre 2014 ogni pernottamento in camera matrimoniale costerà solo € 50,00 per 2 persone con la colazione inclusa nel prezzo! Le camere matrimoniali sono dotate di bagno privato e dispongono di connessione internet wi-fi e tv. Non perdere questa opportunità, in autunno vieni in Abruzzo a visitare Pacentro, uno dei borghi più belli d’Italia! 

Voto: 0

(Nessun commento)
Data Inserimento 12 Ottobre 2014
Argomento: Eventi e Dintorni

Domenica 2 novembre 2014, a due passi da Pacentro, torna l’appuntamento con il treno storico sulla linea ferroviaria Sulmona – Carpinone, nota anche come Transiberiana d’Italia.

La novità è rappresentata dal fatto che il treno sarà l’unico del 2014 a percorrere il tratto ferroviario molisano con tappa speciale a San Pietro Avellana e con la possibilità di proseguire fino al capolinea Carovilli – Roccasicura.

Il treno, già ribattezzato “Treno del Tartufo Bianco”, è collegato alla XX Mostra Mercato Tartufo Bianco Pregiato che si terrà a San Pietro Avellana dal 1 al 3 novembre 2014.

Attraversando gli splendidi paesaggi montani dell’Abruzzo e del Molise si giungerà così alla stazione di San Pietro Avellana dove ci saranno dei bus navetta ad attendere i viaggiatori per condurli fino al centro storico del paese, luogo di svolgimento della mostra sul tartufo bianco pregiato.

Si parte dalla stazione di Sulmona alle ore 9:00. Il prezzo del biglietto è di € 30 per adulto. I bambini di età fino a 12 anni viaggiano gratis senza posto a sedere.

Per informazioni e prenotazioni è possibile scrivere a prenotazioni@lerotaie.com o telefonare al 3400906221 dal lunedi al venerdi nelle fasce orarie 10:00 – 13:00 e 16:00 – 19:00 

Voto: 0
Leggi Tutto...
(1 commento)
Data Inserimento 01 Ottobre 2014
Argomento: Eventi e Dintorni

Domenica 5 ottobre 2014 si rinnovano a Pacentro, come da tradizione, i festeggiamenti in onore della Madonna del SS. Rosario. Una domenica ricca di appuntamenti grazie ad un accurato programma religioso e civile che di seguito riportiamo nel dettaglio:

PROGRAMMA RELIGIOSO

Da venerdi 26 settembre 2014  a sabato 4 ottobre 2014

Ore 18:30 -  Novena alla V. SS. del Rosario

Domenica 5 ottobre 2014

 Ore 11:30 – Santa Messa solenne, con supplica alla V. SS. del Rosario

Ore 12:15 – Processione per le vie del paese

Ore 18:30 – Santa Messa Vespertina

PROGRAMMA CIVILE

Ore 8:30 – Apertura della festa con suono dei sacri bronzi, spari di mortaretto e giro della Banda Città di “Noci” per le vie del paese

Ore 16:00 – Intrattenimento musicale della banda in piazza Umberto I

Ore 17:00 – Tradizionale lancio del “Lu Pallone” in piazza Umberto I realizzato dai confratelli e disegnato dall’artista Sabatino Pisone

Ore 18:00 – Intrattenimento musicale della banda in piazza Umberto I

Ore 21:00 – Gran concerto della Banda Città di “Noci” in Piazza del Popolo

Voto: 0

(Nessun commento)
Data Inserimento 12 Settembre 2014
Argomento: Eventi e Dintorni

 

 

 

 

 

 

Sarà il centro storico di Sulmona la location di PerLa Majella, l’evento organizzato dal Parco Nazionale della Majella che, nei giorni 12 – 13 – 14 settembre 2014, coinvolgerà la cittadina peligna con una serie di appuntamenti diretti a valorizzare le eccellenze dei 39 comuni abruzzesi del Parco Nazionale della Majella.

Ricchissimo il cartellone degli eventi:

· degustazione di prodotti tipici agroalimentari (formaggi, salumi, miele, confetture, marmellate, aglio, olio, verdure sottolio, liquori, vini, tisane a base di erbe della Majella);

· visita delle botteghe artigiane e riproposizione degli antichi mestieri (sculture in pietra e in legno; lavorazione del ferro battuto, della terracotta e del cuoio; decorazione della ceramica; arte orafa; cesti in vimini; ricamo a telaio; tessitura; tombolo; presepi artigianali);

· mostre fotografiche;

· musica;

· sport e attività naturalistiche;

· eventi speciali (accensione delle Farchie di Fara Filiorum Petri, mongolfiere, giro in carrozza trainata da cavalli).

Per maggiori informazioni, riportiamo il link che vi indirizzerà al programma completo degli eventi, con orari e ulteriori dettagli: http://www.perlamajella.com/programma/ 

Voto: 0

(Nessun commento)
Data Inserimento 05 Agosto 2014
Argomento: Eventi e Dintorni

Presentazione della 564° Corsa degli Zingari – Pacentro 7 Settembre 2014, a cura di Eleonora Marchini.

Nel tardo pomeriggio della prima domenica di settembre, quest’anno il 7 del mese, dovete essere a Pacentro.
In questo piccolo borgo fortificato dell’Abruzzo interno, mollemente adagiato ai piedi del Morrone, da centinaia di anni , a settembre, si ripete un rito che mescola sacro e profano: La Corsa degli Zingari o degli Scalzi.
Si è giunti ormai all’edizione numero 564, continuando a contendere il primato di antichità alla Perdonanza Celestiniana de L’Aquila ma solo perché non ci sono sufficienti prove dell’essere la Corsa di origine precedente.
E’ plausibile comunque far risalire questo rito,emozionante e a tratti cruento, ad antichissime usanze pagane volte a propiziarsi gli dei per ottenere un raccolto abbondante e continua fertilità della terra.
Con certezza, le notizie storiche documentate conducono fino a Giacomo ( Jacopo) Caldora, valoroso Capitano condottiero la cui fama crebbe a dismisura dopo la sconfitta inferta a Braccio da Montone nella battaglia di Bazzano del 1425, ponendo fine al lungo assedio della città de L’Aquila.
Il Caldora, feudatario e possidente delle terre del Contado di Pacentro e oltre, aveva fondato una prestigiosa scuola militare frequentata da importanti e valorosi soldati dell’epoca. Proprio in occasione della Corsa degli Zingari, si offriva in premio al vincitore, oltre il Palio di stoffa, l’ingresso nelle file dell’esercito caldoresco.
La Corsa è cruenta: il valore si misura dal dover scendere per sentieri e percorsi accidentati e spinosi dal Colle Ardinghi partendo dalla Pietra Spaccata, un grosso spuntone di roccia con una fenditura al centro, essendo i concorrenti completamente scalzi . In pochi minuti si raggiunge il guado del torrente Vella poi si risale per il fianco della collina fino a gettarsi doloranti e sanguinanti davanti l’altare della Chiesetta della Madonna di Loreto.
IL Sacro si mescola e si fonde al profano. La Leggenda della traslazione della Santa Casa da Betlemme fino a Loreto narra di una sosta proprio sul colle Ardinghi e dell’apparizione ad un pastorello che corse giù per il fianco della montagna fino al paese per dare la strabiliante notizia. La Corsa si ripete, nella devozione e venerazione della confraternita Lauretana, cospargendo di calore ed emozione intima la partecipazione dei giovani che intendono così dimostrare il loro coraggio e la loro devozione alla Santa Vergine.

8051 bytes aggiuntivi Voto: 0
Leggi Tutto...
(1 commento)
In Centro a Pacentro, via San Marco, 5 - 67030 PACENTRO (AQ) ITALY
Tel +39. 3497841697 +39. 3281599157 mail: info@incentroapacentro.it Privacy                   credits